fbpx
Home RicettePortataDolci Babka con confettura di frutti rossi

Babka con confettura di frutti rossi

by Elena

Il dolce ebraico più famoso d’America

Se questo è un uovo - Babka

Della babka ciò che attrae maggiormente è sicuramente l’intreccio.
 
Pochi sanno che questo dolce veniva preparato a Pasqua in Europa dell’est. Data la forte presenza in America di comunità ebraiche è proprio lì che la babka ha spopolato.
 
Originariamente questo dolce veniva riempito con cannella e cioccolato. Con il passare degli anni, le farciture sono cambiate dando vita a un sacco di varianti.
 
Non vi nego che vorrei provare a realizzare un babka salato. Voi che dite, potrebbe essere una buona idea?
 
Tornando alla ricetta di oggi, la cosa che più mi ha dato soddisfazione è stata la lievitazione di questo impasto.
 
Il risultato infatti è simile ad un panbrioche, morbido e burroso (anche se di burro non se ne usa poi tantissimo).

La Babka è difficile da preparare? Naaaaa…è un gioco da ragazzi.

Se questo è un uovo - Impasto

Se questo è un uovo - ConfetturaSe questo è un uovo - farcituraSe questo è un uovo - intreccio

Devo essere sincera, prima di finalizzare questa ricetta e proporvela ho fatto diverse prove. Lo faccio sempre in realtà, ma a questa ricetta tenevo particolarmente. Ho provato ad aromatizzare la pasta, ad usare confetture diverse, a diminuire le dosi del burro… insomma ho fatto di tutto affinché il risultato fosse perfetto (per lo meno secondo i miei gusti).
 
Non fatevi spaventare dall’intreccio: è la cosa più semplice.
Se questo è un uovo - taglio
 
Le foto che vedete dei passaggi sono state scattate durante una prima prova, avevo fatto una babka gigante. Poi, pian piano ho ricalibrato le dosi per un dolce di una dimensione più “umana” che potesse restare morbido almeno per 3/4 giorni.
Se questo è un uovo - babka pronto da infornareSe questo è un uovo - babka cotto
Per la farcitura scegliete voi la confettura che più vi piace oppure una crema spalmabile, il risultato sarà comunque ottimo. Solo un consiglio: non esagerate! Potrebbe strabordare dopo aver tagliato l’impasto e dare parecchio fastidio nella fase di intreccio. Basterà spalmare bene la supertficie con un strato leggerissimo. L’effetto wow è garantito!
P.s.: Se volete dare una nota di croccantezza alla vostra babka, aggiungete della frutta secca ridotta in granella prima di metterla in forno. 😉

Babka con confettura ai frutti rossi

Stampa ricetta
Porzioni: 6 Tempi di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 4.3/5
( 3 voted )

Ingredienti

  • [Per una teglia da plumcake di 24 cm]
  • 250 gr farina 00
  • 125 ml di latte
  • 5 gr lievito di birra fresco
  • 30 gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 5 cucchiai di confettura di frutti rossi
  • 20 gr burro per la copertura

Istruzioni

Scaldare il latte fino a farlo intiepidire.

Prenderne l'equivalente di una tazzina, versarlo in un bicchiere, e aggiungere il lievito e lo zucchero.

Miscelare fino a quando il lievito si sarà sciolto e coprire.

Quando si sarà formata la schiuma in superficie sarà pronto per essere usato.

Disporre su un piano da lavoro la farina a fontana.

Nel centro mettere il burro e il tuorlo. Iniziare ad impastare.

Pian piano aggiungere il latte e il lievito sciolto. Continuare ad impastare.

Dopo 5' aggiungere il sale e lavorare ancora per altri 5' fino ad ottenere un impasto morbido, liscio e senza alcun grumo.

[Se avete una planetaria mettete tutto nella ciotola e aggiungete poco per volta il latte e il lievito. Lavorate alla velocità minima per 10' aggiungendo il sale a metà della lavorazione]

Coprire e lasciare lievitare per 2 ore e mezza a temperatura ambiente in un luogo riparato.

Accendere il forno a 175°.

Su un foglio di carta forno, stendere l'impasto con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo dello spessore di mezzo centimetro.

Spalmare la confettura.

Arrotolare l'impasto e praticare un'incisione per tutta la lunghezza lasciando un capo unito (questo ci aiuterà ad intrecciare il nostro babka).

Iniziare ad incrociare le cime una alla volta cercando di rivolgere verso l'alto la parte centrale con la confettura.

Una volta finito l'intreccio, tagliare la cima che avevamo tenuto unita e finire l'intreccio.

Con l'aiuto della carta forno mettere il babka nella teglia da plumcake e, se non ci sta, comprimerlo un po'.

Sciogliere la seconda dose di burro e versatela uniformemente sul babka.

Infornate per 60' in forno ventilato a 175° fino a quando l'esterno non sarà diventato di un bellissimo color nocciola.

Se questo è un uovo -fettine
Se questo è un uovo - babka servito
Con la confettura ai frutti di bosco puoi provare anche la mia crostata! Ecco la ricetta.

Leave a Comment