Home RicettePortataAntipasti Bruschette di panettone con alici e quenelle all’arancia

Bruschette di panettone con alici e quenelle all’arancia

by Elena

Chi l’ha detto che il panettone si mangia solo per dolce?

Trovo sia bellissimo poter stravolgere le cose ogni tanto. Inventarsi nuovi accostamenti, creare nuovi sapori…nella mia cucina è all’ordine del giorno.

A volte mi riesce difficile concentrarmi su ricette semplici anche se parto sempre da quelle alla fine.

Amo la cucina tradizionale, ma quando sono ai fornelli sembro un bambino al quale viene dato un foglio bianco e dei colori e dopo aver fatto il suo disegno continua a colorare il tavolo, i muri e oltre…

Ovviamente il rischio è alto e, al di là di quello che pubblico che è frutto di numerosi esperimenti, non tutte le ciambelle riescono col buco, persino a me!

Oggi vi parlo di com’è nata l’idea di queste bruschette.  Il gusto dell’uvetta a me fa pensare proprio tanto al Natale, perciò la metterei ovunque. Partendo da questo presupposto ho pensato a quale fosse il gusto salato che più gli avrei accostato.  Il pensiero è andato subito alle sarde alla beccafico.  Da lì è stato un attimo scegliere di fare le alici fritte!

Il formaggio spalmabile invece, l’ho utilizzato per rendere il tutto meno secco visto che non volevo utilizzare il burro. L’arancia invece, l’ho scelta per dare una nota fresca e fruttata…dopotutto i canditi nel panettone che ho usato non c’erano! 😉

Consiglio di non sceglierne un panettone con i canditi: sarebbe tutto troppo dolce a quel punto.

Adesso voglio darvi un’idea per servire queste bruschette che come vedete sono proprio coreografiche.

Fate in modo che diventino parte di un centrotavola. Disponete sul tavolo dei rami di pino, abete o semplicemente delle foglie di eucalipto con bacche di cannella (le mie così lunghe le ho prese da Flying Tiger).  Scegliete un bel tagliere bianco oppure uno in legno naturale che possa far risaltare il cibo. Adagiate al centro le vostre bruschette e condividetele con chi più amate.

Bruschette di panettone con alici e quenelle all'arancia

Stampa ricetta
Porzioni: 4 Tempi di preparazione: Tempo di cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • 4 alici fresche
  • 150 gr di formaggio spalmabile
  • aneto e erba cipollina q.b.
  • farina
  • olio per fruttura
  • 1 mini panettone (diametro 10 cm)
  • olio evo q.b
  • pepe q.b.
  • 1 arancia biologica

Istruzioni

Tagliare il panettone a fette di circa 1 cm di spessore.

Far dorare entrambi i lati in una padella calda.

In una ciotola unire il formaggio spalmabile all'aneto e all'erba cipollina tagliati finemente.

Versare un filo d'olio evo e un pizzico di pepe e lavorare il composto.

Sfilettare le alici, infarinarle e friggerle in olio bollente.

Comporre il piatto: con l'aiuto di due cucchiai creare una  quenelle di formaggio e adagiarla sulla bruschetta di panettone.

Poggiare accanto un'alice fritta e guarnire con lo zest di una arancia biologica.

 

 

 

Leave a Comment