Home Articoli PASTA FRESCA PRONTA IN 10 MINUTI: RECENSIONE DI PHILIPS PASTA MAKER

PASTA FRESCA PRONTA IN 10 MINUTI: RECENSIONE DI PHILIPS PASTA MAKER

by Elena
COLLABORAZIONE.

Recensione Pasta Maker Philips

Spesso vi ho parlato di mia nonna e di quanto fosse brava nel fare la pasta fatta in casa. Le sue mani, veloci nell’impastare e poi nel tagliare la pasta tutta uguale, tutta perfetta, facevano credere che fosse cosa facile, …e invece! Quando, più in là negli anni, ho provato a farla io, è stato tutto molto più complesso: l’impasto non veniva mai bene perché troppo umido o troppo secco, la forma della pasta non era mai uguale, la cucina che diventava un disastro…dopo un paio di volte, avevo accantonato l’idea di poter preparare la pasta fresca così come la faceva lei. Poco tempo fa però, mi è stato proposto di provare Pasta Maker Philips, una macchina per fare la pasta fresca che impasta e taglia direttamente.

Pasta Fresca

Ho accettato di buon grado proprio perché ero curiosa di vedere se fosse stata all’altezza della pasta fresca a cui ero abituata io e devo dire che ha superato il test e vi spiego il perché.

Oltre ad essere un oggetto dal design moderno ed elegante, poco più grande di una macchina da caffè, questa macchina per la pasta elettrica ha risolto tutti i problemi di cui vi parlavo prima.

In dotazione con Pasta Maker arrivano molti accessori utili per preparare la pasta fresca:

  • due misurini, uno per la farina e uno per la parte liquida (uovo, acqua, ecc.), che permettono di dosare gli ingredienti per 2 o 4 persone a seconda del programma selezionato.
  • 4 estrusori con i quali poter preparare diversi formati di pasta, come spaghettifettuccinepenne e lasagne. Tenete conto però, che è possibile usare la sfoglia per preparare anche cannelloni, pasta ripiena o maltagliati.
  • 2 “ghiere” per liberare i fori dall’impasto residuo comodamente riponibili nel cassetto insieme agli estrusori.
  • Una piccola spatola che vi aiuterà a tagliare la pasta della lunghezza che preferite.
  • Un fantastico libro in cui trovare spunti su tante ricette golose per le vostre creazioni con la pasta fresca.

Pasta Maker- la macchina per la pasta

Usare Pasta Maker è stato davvero semplicissimo: dopo aver introdotto gli ingredienti, la farina direttamente nella macchina e i liquidi attraverso la fessura presente nel coperchio, l’ho accesa, ho selezionato il programma per 2 persone (ma c’è anche il programma per 4 persone) e l’ho fatta partire semplicemente schiacciando il pulsante di accensione.

Ingredienti per la pasta makerProgramma Pasta Maker

È iniziato quindi il conto alla rovescia e, dopo qualche minuto, sono venuti fuori i miei primi spaghetti da Pasta Maker.

Li ho tagliati della lunghezza che volevo con la spatola in dotazione e, finito il programma, la macchina si è spenta da sola dopo appena 10 minuti.

Spero di essere riuscita a trasmettervi la semplicità e la velocità di utilizzo di questo elettrodomestico.

Vi dirò di più, la mia cucina era perfettamente pulita perché non ho dovuto lavorare nessun impasto, quindi niente mattarello, piano di lavoro, coltelli e taglieri sporchi. Voi mi direte “Sì, ma gli accessori della macchina li dovrai lavare!!” certo, ma si tratta di 3 pezzi, due dei quali li ho messi in lavastoviglie, il terzo, ovvero il disco di modellazione, l’ho pulito con un accessorio in dotazione con la macchina adatto a liberare i fori di estrusione dall’impasto. Non è geniale?

Una volta pronti i miei spaghetti, li ho fatti cuocere e dopo qualche minuto erano pronti, giusto il tempo per rimettere in ordine gli accessori nell’apposito cassetto presente sulla macchina.

Pasta pronta in 10 minuti con Pasta Maker

Una bella svolta vero? Penso che anche la mia nonna sarebbe stata felice di usare un elettrodomestico così.

Per adesso mi godo i miei spaghetti ma non vedo l’ora di potervi mostrare gli altri formati e i tanti impasti che è possibile preparare con Pasta Maker!!

Se vi ho incuriosito e volete provare anche voi Pasta Maker Philips la trovate su Amazon.

Spaghetti fatti in casa con Pasta MakerRicettario Pasta Maker

Per la ricetta dei tagliolini con i ceci della mia nonna, guardate qui.

Leave a Comment