21 aprile 2015

Quiche di asparagi e salmone

Quiche di asparagi e salmone

Quiche di asparagi e salmone

E’ innegabile che le prime giornate di sole facciano venire una straordinaria voglia di fare, di essere operativi, probabilmente questo ci fa sentire a posto con noi stessi.  A me ad esempio viene voglia di fare delle lunghe corse in bicicletta con i vento in faccia e i muscoli tesi, organizzare pic nic, riempire la casa di luce e colori e cucinare cose fresche e leggere. 
Il team di Dalani mi ha chiesto di proporre una ricetta ispirandomi al loro e-book intitolato "Profumi di primavera”, potete scaricarlo gratuitamente cliccando qui. Si tratta di una guida che racchiude consigli e suggerimenti per vivere la primavera come un’esperienza di rinascita e restyling non solo per noi stessi ma anche per la nostra casa.
Home decor, flower design, cleaning, food, fitness e beauty sono gli argomenti proposti. Semplici mosse che renderanno questa stagione un momento di benessere assoluto. Mi è piaciuto molto questo pratico e-book perché a volte basta davvero solo un fiore o una passeggiata all’aria aperta per respirare aria di primavera e sentirsi bene.
Ho accettato volentieri la proposta e ho scelto di realizzare una quiche di asparagi e salmone. E’ una ricetta che mi piace preparare in occasione di gite fuori porta perché pratica e gustosissima visto che in questo periodo gli asparagi sono nel pieno della loro stagionalità…
Ecco come ho fatto:

Soundtrack: The Tallest Man On Earth - To Just Grow Away
Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
1 mazzetto di asparagi verdi
2 fette di salmone affumicato a fette
250 gr ricotta
1 uovo
sale q.b.
pepe

Stendete la pasta sfoglia in una teglia in maniera da ricoprire anche i bordi e tagliatene gli eccessi. 
In una ciotola versate la ricotta, un pizzico di sale, il pepe e mescolate per con una frusta in maniera da ottenere una crema spumosa e leggera. Versate l'uovo precedentemente sbattuto e amalgamate il tutto. Versate il composto nella teglia rivestita di pasta sfoglia.
Lavate e pulite gli asparagi. Tagliate le punte e disponetele sull'impasto come più vi piace intervallando con dei pezzettini di salmone.
Spennellate i bordi della pasta sfoglia con dell'uovo sbattuto e infornate a 180° per 25/30 minuti.
Buon appetito!




8 aprile 2015

Funghetti ripieni

Funghetti ripieni

Funghetti ripieni

Eccoci tornati alla normalità. Quanta attesa per questa Pasqua e poi è volata via in un battito di ciglia. Cosa avete fatto in questi giorni di festa? Io, come molti di voi immagino, mi sono arresa ai piaceri della tavola. Non ho saputo rinunciare a nulla, c'erano troppe leccornie su quelle tavole che non assaggiare ogni cosa diventava un sacrilegio. Quest'anno però c'è stata una novità: è da un po' di mesi che limito drasticamente (diciamo anche che ho eliminato) il consumo di carne. Questo ha messo un po' in difficoltà i pardoni di casa che hanno preparato un menu alternativo affinché potessi pranzare anche io. Il risultato? Ho mangiato il doppio. Mi direte: ok, adesso mettiti a dieta Elena e vedrai che tornerà tutto come prima. Sbagliato! In casa ci sono ancora uova di cioccolata e dolcini da far fuori...Non ne uscirò mai!
Oggi, in un'ottica di "mangiamo qualcosa di leggero" ho preparato i funghetti ripieni. Li cucino spesso per mia sorella che ne va matta, ma anche a me devo dire che piacciono parecchio. Ecco come ho fatto:

Soundtrack: Levante - Mela


Se questo è un uovo - Funghetti ripieni

Ingredienti per 2 persone:
300 gr di funghi champignon
3 cucchiai di pangrattato
1 tonno in scatola
sale 
olio evo
pepe
prezzemolo

Lavate i funghi, tagliate le estremità inferiori, staccate i gambi e teneteli da parte.
Mettete nel mixer i gambi, il tonno, il pangrattato, un pizzico di sale (poco perché il tonno è già molto saporito),  il pepe e tritate tutto.
Foderate una teglia con della carta forno e adagiate i cappelli dei funghi. Uno per volta riempiteli del trito che avete preparato. 
Versate un goccino di olio su ogni funghetto e mettete in forno a 180° per circa 30/40 minuti.
Spolverate una manciata di prezzemolo e servite ben caldi.

Se questo è un uovo - Funghetti ripieni
Se questo è un uovo - Funghetti ripieni




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...